Chi siamo

Il team di Avamposto43 è stato traghettato verso un modo nuovo e aggiornato di interpretare la cucina da Stefano Polato, un cuoco che ha curato e cura tuttora la realizzazione e la produzione dei piatti per gli astronauti europei (ESA), tra cui Samantha Cristoforetti, Luca Parmitano e Paolo Nespoli.

L’obiettivo è quello di replicare l’esperienza fatta e le conoscenze apprese e coltivate, anche sulla terra, attraverso concetti fondamentali di scelta, combinazione, preparazione e conservazione dei nutrienti. Nutrienti che abbiano un significato positivo per la vita.

Cosa proponiamo

Avamposto43 è un’accademia che ha scelto di concentrarsi sulla salute delle persone con l’obiettivo di trasmettere tutti gli strumenti affinché queste possano fare proprie tutte le conoscenze per preparare cibo ricco di nutrienti utili a potenziare lo stato di salute.

Per raggiungere tale scopo Avamposto43 propone corsi frontali e pratici di cucina “sana”, team building, eventi a tema.

Perché Avamposto43

Il nome della nostra accademia prende ispirazione da “Avamposto42”, il nome del sito web in cui l’astronauta italiana Samantha Cristoforetti raccontava la missione “Futura”.

42 è la risposta alla “Domanda fondamentale sulla Vita, l’Universo e tutto quanto” contenuto nel romanzo fantascientifico culto di Douglas Adams “Guida Galattica per Autostoppisti”.

Attraverso questa accademia, vogliamo dare un seguito pratico ad Avamposto42. L’obiettivo primario, in una società che ha perso di vista il vero significato della parola cibo e della parola cucina, è quello di insegnarti a individuare e applicare tutta una serie di accorgimenti che ti possano rendere un cuoco/una cuoca migliore, scegliendo di regalare vita e forza attraverso il cibo a te stesso e a chi ti sta vicino.